Ti hanno mai detto che?

- Camminare a passo sostenuto per 30 minuti cinque giorni alla settimana aiuta a perdere peso e a mantenerlo nel tempo;

- L’Unesco ha recentemente proclamato la dieta mediterranea patrimonio culturale immateriale dell’Umanità;

- La dieta fortemente ipocalorica determina apatia, diminuzione della capacità di concentrazione, depressione, ansia, irritabilità e rabbia (nevrosi da semidigiuno);

- La percezione di sazietà compare solo dopo 20 minuti dall’inizio del pasto, per questo si consiglia di mangiare lentamente e fare almeno una pausa tra una portata e l’altra;

- La dieta iperproteica determina un notevole carico sul rene, allo scopo di eliminare l’azoto contenuto nelle proteine, e comporta anche una produzione di corpo chetonici, che si accumulano nel sangue provocando numerosi disturbi;

- Esiste una relazione tra bassi livelli di serotonina nel cervello con il desiderio di carboidrati, soprattutto nel tardo pomeriggio;

- E’ stato dimostrato che l’accettazione e la rispondenza alle indicazioni dietetiche è migliore se la riduzione nell’apporto energetico resta limitato a soli 600 Kcal/die;

- Per la prevenzione dei tumori si raccomandano 5 porzioni al giorno di verdure o di frutta nel corso di tutto l’anno, approfittando delle varietà che offrono tutte le stagioni;

- Ogni dieta fortemente ipocalorica riduce le capacità metaboliche del 3%;

 

pasta