Come si svolge la visita

Il primo incontro prevede un colloquio mirato a valutare la storia del peso, la storia alimentare e le abitudini del paziente, le sue condizioni fisiologiche, la valutazione bioenergetica (consumo metabolico basale e attività fisica) e la misurazione dei parametri antropometrici (altezza, peso, circonferenze).

Si procede quindi all’analisi impedenziometrica per la valutazione della composizione corporea (massa magra, massa grassa, acqua totale, ecc..). A questo punto, si concorda con il paziente l’obiettivo del trattamento.

Successivamente il Nutrizionista consiglia al paziente le modifiche da apportare al proprio stile di vita, con i suggerimenti per una corretta alimentazione ed una adeguata attività fisica.

La parte pratica sarà ripetuta allo stesso modo durante le visite di controllo, per registrare i cambiamenti.